Elenco blog personale

martedì 31 gennaio 2012

i giorni della merla

e così, tanto hanno fatto, tanto hanno detto (il geloggelo sibberiano, il ghiaccio, la merla, meno12 meno15 meno7) che naturalmente si è creata la psicosi collettiva. e così stamattina sul bus si vedevano figurine interessanti. uomini donne bambini (i bambinelli, peccarità!!) con improbabili cappelli di pelo calati altezza apice del naso, a quel punto entra in gioco la sciarpa che viene abbarbicata, arrotolata, intorcigliata per 2-3-4 volte intorno al collo e lascia giusto uno spazietto per gli occhi e poi pellicce, piumini, piumoni, cappottoni e poi pantaloni termici e sicuramente calzamaglie (ma non ho controllato) e poi stivaloni anch'essi di pelo doppio triplo fondo che sicuramente in lapponia vanno girando più leggeri, ne son certa. però vabbè,  tocca proteggersi no?
eppure io ero uscita senza cappello, nè guanti (la improvvida!) e curiosamente NON AVEVO FREDDO. ciò mi è sembrato strano inquantochè io il freddo lo patisco assai. non capivo.
fin quando mi è caduto l'occhio sul display di una farmacia, di quelli che oltre a informare sugli orari ti dicono pure la data, l'ora e la temperatura.
c'erano 7° (sette) centigradi. ore 8,15 di una grigia mattina romana, uno dei giorni della merla...

sabato 28 gennaio 2012

cose da cani

ora che la sorella grande è momentaneamente invalida, la piccina ha imparato ad abbaiare per difenderci tutti...

domenica 22 gennaio 2012

the help...

ieri il film, oggi il libro.

sabato 21 gennaio 2012

amaryllis


grazia...

mercoledì 18 gennaio 2012

domenica 15 gennaio 2012

film rosso

il disastro del Giglio mi ha riportato alla mente l'ultima scena di questo film capolavoro. spero di vedere altri naufraghi salvati, come Valentine e Auguste nella finzione, come gli sposi coreani nella realtà...

mercoledì 11 gennaio 2012

e tu????

domenica 8 gennaio 2012

facebook

ci ho provato ad "esserci" su fb. ci ho provato e dopo l'iniziale curiosità non mi è piaciuto. si è vero, si ritrovano persone che non vedi e non senti da una vita, compagni di scuola delle elementari, medie, superiori. amici con cui hai condiviso la parte più entusiasmante della strada (ma non lo sapevamo mica, che era la più entusiasmante), ci si ritrova e pare bello. epperò dopo poco si presenta un problema. come quale? l'aborigeno. e perciò mi sono cancellata. non esisto.

sabato 7 gennaio 2012

martedì 3 gennaio 2012

2012...I'm still alive...

si ringrazia per la preziosa collaborazione: mio figlio, le bambine, le amiche-sorelle, i pearl jam e la musica tutta, i libri letti, le piante e i fiori del mio balcone (e non), qualche film, la squadra, Eleonora, mamma perchè resiste, me stessa perchè mi ci metto d'impegno...